Noci di Grenoble AOP

La Noce di Grenoble è da sempre riconosciuta per la sua eccezionale qualità ed il suo incomparabile sapore, caratteristiche che rendendo la sua reputazione internazionale.

Nel 1938, l'Appellation d'origine Contrôlée (AOC) "noce di Grenoble"fra le prime AOC rilasciate ad un frutto, certifica la produzione di questa noce di qualità sul territorio del Dauphin. Nel 1996, una Denominazione di Origine Protetta sostituisce l'originale AOC.

I requisiti dell'AOP sono i seguenti:

  • un'area geografica definita in tre dipartimenti: Isère, Drôme e Savoia;
  • un calibro maggiore o uguale a 28 mm;
  • frutteti registrati presso l'I.N.A.O. (Istituto Nazionale per le Denominazioni d'Origine) che soffisfano diversi standard: densità di piantagioni, irrigazione, raccolta di frutta matura...

3 varietà di noci sono autorizzate per la produzione di Noci di Grenoble AOP : la Franquette, la Mayette e la Parisienne.

La zona di produzione della Noce di Grenoble si estende su 259 comuni (183 in Isère, 47 in Drôme e 29 in Savoia), i frutteti sono situati tra la pianura e le colline, tra 150 e 800 metri di altitudine...

Sapevate che...

La Noce di Grenoble è così famosa che in Québec, il termine "noce di Grenoble" è usato per definire la noce, il frutto del noce, indipendentemente dalla sua origine...

nuovo logo Vista 3

logo europeo DOP

Mappa della zona di produzione della Noce di Grenoble denominazione d'origine protetta A.O.P.